DIARI DI CINECLUB N° 52 - LUGLIO 2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Cinit   
Lunedì 10 Luglio 2017 12:01

SOMMARIO n. 52 – luglio 2017 Diari di cineclub n questo numero:

 

Quando c’erano la miniera e la fabbrica. Cinema e classe operaia. Natalino Piras;

Ricordo di Paola Clemente attraverso una cultura non omologata. Angelo Tantaro;

La legge 220 è una legge sbagliata per 10 motivi + 1. Giovanni Ernani;

Querelle DGC: la FICC propone emendamenti alla legge 220. Marco Asunis;

Miracolo! Anzi, due!! La bustina del Dott. Tzira Bella;

Americani di James Foley. Il capitalismo come tara ereditaria. Andrea Fabriziani;

La tenerezza. Giulia Zoppi;

Francesco Rosi urbanista. Stefano Macera;

Il grande sonno (1946) di Howard Hawks. Giuseppe Previti;

Francesco Rosi, i diari, il cinema, l’impegno. Maria Procino;

Lulu Femme Nue. Eleonora Migliorini;

“Orecchie”, la commedia che è tutta un trailer. Oltreoceano è già Ears. Fernando Rizzo;

Quello che so di lei. Paola Dei;

Ferdinand Marian. Virgilio Zanolla;

Sardinia Film Festival. Alghero XII edizione. I giorni del festival:

·         Masterclass: Gianluca Arcopinto – Produttore. Patrizia Masala;

·         Masterclass: Beppe Lanci – Direttore della fotografia. Monica Pollini;

·         Masterclass: Béla Tarr – Regista. Giorgia Bruni;

·         Béla Tarr: partecipare alla sofferenza degli ultimi. Matteo Marelli;

·         Fiaba dell’apocalisse. Le armonie di Werckmeister (2000). Roberto Chiesi;

·         Prologo: la “visione d’Europa” di Béla Tarr. R.C.;

·          Corti con piccoli gesti di umanità. Àngel Quintana;

·         I premiati della XII edizione del SFF. DdC;

·         Ernesto. DdC;

·         I riconoscimenti di Diari di Cineclub. DdC;

·         Ai Tenores di Bitti “Remunnu 'e Locu” la Medaglia della Presidenza del Senato. Salvatore Taras;

·         SFF | i protagonisti (alcuni). DdC;

·         Staff (parte) a cura di Marco Dessì;

L’irripetibile fisicità: Laurel & Hardy. Carmen De Stasio;

Diari di Cineclub | YouTube a cura di Nicola De Carlo;

Eroine e demoni volano sulle ali del mélo. Lucia Bruni;

Cinemasessanta: La fiera della menzogna di Mino Argentieri. Rubrica a cura di Patrizia Masala;

L’osso e la polpa. Antonio Loru;

Poetiche. La mia donna: capelli di fuoco di legna. André Bréton;

Kandinskij interattivo. Michela Manente;

Idolo infranto (1948): sottile vocazione metanarrativa tra verità e menzogna. Demetrio Nunnari;

Pirandello e il cinema. Un rapporto contrastato. Fabio Massimo Penna;

Lo sguardo polivalente di Alberto Farassino. Nuccio Lodato;

Il nostro caro amico Piero Pintor. Pio Bruno;

Park Chan-Wook: il cinema della vendetta. Marino Demata;

Coscienza, sogno, illusione. Massimo Esposito;

La memoria audiovisiva e l’archivio dei sogni. Elisabetta Randaccio;

Stivalaccio Teatro. Giuseppe Barbanti;

Editoria. La luce come emozione. Conversazione con Giuseppe Lanci. A cura di Monica Pollini;

Editoria. Un fiume in piena. Storie di un’altra Scampia. Gianluca Arcopinto. DdC;

Arrival: riproporre coraggiosamente l’umanesimo attraverso la fantascienza. Giacomo Napoli;

Not film. Giulia Marras;

Al Capone settanta anni dopo. Andrea David Quinzi;

Un innovativo modo per finanziare i film. Claudia Marinelli;

Anche la Shoah ha il suo fumetto. Davide Deidda;

E’ uscito Cineforum 565. DdC;

Americo Sbardella e il vento del Filmstudio. Stefano Pierpaoli;

La televisione del nulla e dell’isteria (VIIª). DdC;

Metamorfosis del cineclubismo en México. II° e ultima parte. Gabriel Rodrìguez;

Omaggio. La prima notte di quiete (1972) di Valerio Zurlini. DdC;

Politici sul palco protetti da ragazze ombrello. DdC;

La vignetta “Ius soli” è del maestro Pierfrancesco Uva. Le illustrazioni “Béla Tarr” e “Bisoù” sono del maestro Giampiero Bazzu. 

 

Cliccate sulla copertina per il download gratuito.

 

unnamed.png

 
FILM & FOOD PDF Stampa E-mail
Scritto da Cinit   
Giovedì 06 Luglio 2017 08:46
Ritorna Film & Food all'Hotel Belvedere di Manerba del Garda (BS): cinque film imperdibili accompagnati da menu a tema!
Prezzo comprensivo di proiezione, cena e bevande euro 30,00.

Da quest'anno sarà possibile acquistare l'abbonamento per tutte e 5 le serate al prezzo di euro 125,00.

 

film_and_food_2017.jpg

 
Filosofia dell’animazione sperimentale con Janeann Dill PDF Stampa E-mail
Scritto da Cinit   
Giovedì 29 Giugno 2017 10:33

Janeann Dill, Cinema MPX (Padova) – 3 luglio, ore 21:00

 

In breve, l’intervento della dottoressa Janeann Dill distingue i metodi di animazione e volge uno sguardo intelligente verso una nomenclatura storica, filosofica e artistica nell’animazione sperimentale.

Intitolato: Filosofia dell’animazione sperimentale: tracciare una linea storico-artistica, il suo incontro ha lo scopo di espandere il pensiero critico e l’importanza dello sperimentalismo per il linguaggio e la nomenclatura dell’animazione sperimentale. Rifacendosi alla domanda “Che cos’è?” da tempo dibattuta tra gli studiosi e gli artisti dell’animazione, Dill offrirà delle distinzioni praticabili per il pensiero critico tra cartoni animati, animazione d’autore ed animazione sperimentale. Queste distinzioni hanno un doppio significato: ricerca radicata nel pensiero storico-artistico, e al contempo, analisi concettuale derivante dal pensiero critico. Proiezioni di film si incentreranno sull’animazione e il cinema sperimentale, animazione d’autore e pittura basata sul tempo in America. 

 

Da chi, vi chiedete? Riuscite a indovinare?

• Gli animatori hanno vinto nel 1973 l’Oscar per il miglior cortometraggio animato.
• Lei ha ricevuto una borsa di studio Radcliffe dall’Harvard Film Study Center per creare il suo film.
• Lui ha ricevuto il Wexner Center for the Arts Residency Award, una borsa di studio Guggenheim e una sovvenzione Creative Capital dopo essere stato selezionato per apparire alla biennale del Museo Whitney di New York.
• Lui è un associato della MacDowell Colony e capo di The Revolutionary Snake Ensemble, un gruppo di ottoni sperimentale basato sull’improvvisazione. E lei era associata dell’American Film Institute (AFI), la MacDowell Colony, ed è stata regista e animatrice di 22 segmenti di Sesame Street.
• Lui è stato produttore di un cortometraggio animato nominato agli Oscar su un copione di Ray Bradbury, e ha ricevuto tre premi Lifetime Achievement.

 

Il Multisala Pio X si trova a Padova in Via Antonio Francesco Bonporti 22.

 

Janeann-Dill.jpg

 
Estate cinematografica a San Felice del Benaco PDF Stampa E-mail
Scritto da Cinit   
Lunedì 26 Giugno 2017 16:44
Ritorna l'atteso appuntamento con il cinema sotto le stelle a San Felice del Benaco.
 
In allegato i programmi dell'arena estiva al Cortile Municipale e del Cinema dei piccoli in piazza a Portese.
Due cartelloni che sapranno farvi sognare con qualche ospite a sorpresa che vi sveleremo presto.
 
Cliccate sulla foto per scaricare il programma completo.
 
Schermata_2017-06-26_alle_18.47.51.png
 
Cinema_Picolli_SF_2017.jpg
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 158